Raduno Porsche Classic 2020 – rimandato


PROGRAMMA

Sabato XX

Dalle 09:00: ritrovo Eni Station Via Montelungo Brescia, a 7 Km uscita brescia ovest direzione Concesio.

09:30: si parte per varcare il Passo del Cavallo, situato sul confine tra Lumezzane e Agnosine a 742 m di altitudine in provincia di Brescia, esso mette in comunicazione la val Gobbia con la valle Sabbia. Si prosegue verso Idro dirigendoci sulla parte Est del lago in direzione Capovalle. Il percorso sinuoso è molto suggestivo, ad un certo punto costeggia il lago di Valvestino, poi si mantiene la direzione verso Gargnano sulla sponda orientale del lago di Garda, per raggiungere infine la strada della Forra. Considerata da Winston Churchill l’ottava meraviglia del mondo, la Strada della Forra è una tortuosa lingua incastonata nella roccia, che offre, a chi ha la fortuna di percorrerla, l’impressione di entrare nella pancia della montagna. Si trova sulla sponda lombarda del Lago di Garda e inizia sul lungolago per arrivare al borgo di Pieve di Tremosine, in provincia di Brescia. È un tratto di strada non molto lungo, solo 6 chilometri, ma molto affascinante, ricavato nella forra del torrente Brasa. Le profonde gallerie che si lasciano alle spalle piante rampicanti per inghiottire lo sguardo in un’alternanza continua di buio e luce sono state divorate anche da James Bond (Daniel Craig) nel film “007 Quantum of Solace” alla guida della sua Aston Martin.

12:30: pranzo al “Ristorante Paradiso” in quel di Tremosine, con vista lago dalla “Terrazza del Brivido”

15:00: partenza per Toscolano Maderno: 26 Km.

16:00: arrivo all’hotel Maderno ****
L’hotel Maderno, viene progettato e realizzato come albergo da Erculiani Bernardo Filippo nel 1904. La struttura di tipo Liberty si rifà allo stile architettonico del periodo che In Italia e «Floreale», questo stile presente e diffuso nelle costruzioni gardesane ne caratterizza il paesaggio. L’albergo durante gli anni dall‘ottobre 1943 all’aprile 1945 venne requisito dalla R.S.I (Repubblica Sociale Italiana) come sede del Ministro dell’interno Guido Buffarini Guidi e in seguito destinato a foresteria dei gerarchi del governo della R.S.I. L’albergo era munito di un posto di guardia di polizia 24 ore con garage per 20 auto. Dal maggio del 1945 a settembre dello stesso gli attuali conduttori, rappresentano la quarta generazione che si sussegue nel portare avanti l’attività alberghiera iniziata dal loro bisnonno Erculiani Filippo.

17:00: partenza con il trenino riservato per visitare il Museo della Carta nella Valle delle Cartiere.

20:30: cena con piatti tipici lacustri gustosamente cucinati dallo Chef Rodolfo Zane presso il ristorantedell’hotel “La Réverie”.


Domenica XXXX

09:15: Lasciamo l’hotel per raggiungere Gardone Riviera e parcheggiare le vetture in area riservata antistante il Vittoriale.

10:25: inizio visita guidata con percorso completo alla casa di Gabriele D’Annunzio.

12:30: pranzo nel centro storico alla “Taverna del Borgo” di fronte al Vittoriale. Al termine saluti e arrivederci al prossimo evento