25 Febbraio 2018 – Pranzo Sociale a Volandia


In una gelida mattinata, si è svolta l’Assemblea ordinaria 2018. Quest’anno abbiamo colto l’occasione per visitare Volandia, vicino all’aeroporto della Malpensa, il parco e museo del volo che da un anno ospita anche la collezione d’auto Bertone, di proprietà dell’ASI.
Dopo la visita guidata del museo, ci siamo radunati nella sala riservata per l’Assemblea.
Introdotto dal Presidente, alla presenza del Consiglio, ha preso la parola il Tesoriere Alberto Merlo per presentare il Rendiconto della gestione 2017, che chiude con un avanzo di € 7.419 e che viene approvato all’unanimità dai presenti.
Riprende la parola il Presidente Semprini per sottoporre ai presenti l’eventualità di ritoccare la quota sociale annuale di 5 o 10 euro, ferma ad € 65 dal 2011. Motivo dell’aumento il mantenimento dell’ordinaria gestione del Club. L’Assemblea, dopo breve dibattito, approva l’aumento di € 10. Il Presidente continua con la panoramica degli eventi svolti nel 2017, segnalando la Marathon in Puglia e Lucania dove i coraggiosi partecipanti hanno visitato i Sassi di Matera, spingendosi fino a Santa Maria di Leuca, il buon gradimento ottenuto dal concorso d’Eleganza a Stresa, per la qualità delle vetture con a bordo modelle con abiti abbinati all’anno delle vetture in concorso e numero dei partecipanti.
Comunica che il primo dei due defibrillatori che il Club, grazie anche al contributo degli sponsor del “6° Memorial Lele Levati”, ha destinato al Comune di Cassolnovo verrà installato e messo a disposizione della cittadinanza a marzo. A seguire il secondo, destinato al Comune di Vigevano.
Segue la presentazione degli eventi (circa una quindicina) già calendario per il corrente anno, con la Marathon che si terrà dal 2 al 9 giugno nelle Marche, Umbria e Toscana e la classica del mese di ottobre “Classic Eleganza a Stresa”.
Si procede poi alla premiazione dei vincitori del Challenge 2017 per il CCI e per la sezione Lancia Classic Team di cui vengono presentati anche i nuovi referenti che sono i sigg.ri Pasquale Ricciardelli, Antonio Cusmà, Dario Contin e la sig.ra Anna Zanarini.
Alle ore 13,00 circa, nella stessa sala, iniziano a servire il pranzo che risulterà apprezzato per varietà e qualità. Alle 16,30 il rompete le righe, tra i saluti e l’impegno a ritrovarsi già per i prossimi imminenti eventi previsti a marzo.